Tacchi brillantinati

I più venduti

Categorie

Post Recenti

Tendenze estate 2018: i tacchi brillantinati sono too much?

Postato su: lug 31, 2018

Categorie: Moda

Li hai visti alle sfilate di Miu Miu, di Victoria Beckham e Jimmy Choo, ma non sei sicura che i tacchi brillantinati facciano per te? Ora ti spieghiamo perché lo sono assolutamente e come fare ad abbinarli, evitando di apparire kitsch.

La chiave è dosare l'effetto glitter, in modo tale da arricchire il tuo oufit con la luminosità delle paillettes, ma senza caricarlo con altri accessori lucenti, ottenendo un involontario risultato pacchiano. Ma non dimenticare di esplorare nuove combinazioni e, soprattutto, di divertirti nel farlo!

Outfit nero: l'abbinamento più classico

L'abbinamento più elegante e meno rischioso è con un outfit nero da sfoggiare la sera assieme ai tacchi brillantinati. Puoi scegliere le tonalità neutre dell'oro, dell'argento, del bronzo e del platino. Se vuoi osare un po' di più, potrai optare, invece, per una calzatura blu elettrico o dal colore caldo, come il rosa o il rosso, per sentirti come la piccola Dorothy del mago di Oz.

Che sia un vestito, una gonna o un pantalone, queste scarpe si abbinano perfettamente con tutto: l'importante è che il taglio sia classico o lineare. Troppi dettagli o decori potrebbero sconfinare nel cattivo gusto. Se vuoi cambiare rispetto al classico outfit nero, sbizzarrisciti con i colori; ricordati solo di scegliere dei capi a tinta unita. Attenta alle combinazioni: l'argento si sposa bene con il blu ed il viola, mentre l'oro si accosta meglio a colori come il verde, il beige o il rosa cipria.

Bracciale di perle: l'accessorio elegante e luminoso

A questo punto è fondamentale la scelta dell'accessorio giusto e, per non cadere nell'errore di rendere eccessivo e troppo vistoso il tuo outfit, un bracciale di perle è un'opzione sicura; dona luminosità, senza contrastare con i brillantini delle scarpe. È necessario, infatti, evitare che gli accessori siano anch'essi glitterati.

Il tocco finale: lo smokey eyes leggero per il viso

Per finire, non dimenticare che anche il make-up ricopre un grande ruolo nel rendere il tuo stile elegante e luminoso, piuttosto che eccessivo e pacchiano. Il make-up più indicato, in questo caso, è uno smokey eyes leggero: in base al colore dei tuoi occhi, puoi scegliere tra le tonalità del nero, del grigio, del marrone o del bronzo, o puntare sui verdi e gli azzurri. L'importante è non caricare il resto del viso con altri colori, ma lasciare le labbra al naturale o quasi, utilizzando toni chiari, nude o rosa, sia opachi che lucidi. Gli occhi sono protagonisti assoluti e uno smokey eyes leggero è il modo più semplice per metterli in evidenza in modo seducente.